Irene, la principessa del piano premiata da Napolitano (dicembre 2008)

Sesto/Roma – La giovane pianista sestese ha ricevuto il premio per il migliore allievo dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. 

“Giovedì 11 dicembre la pianista sestese Irene Veneziano ha ricevuto, nella splendida Sala dei Corazzieri al Quirinale e direttamente dalle mani del Presidente Giorgio Napolitano, il “Premio Presidente della Repubblicainmemoria del Maestro Giuseppe Sinopoli”, premio che viene riconosciuto al miglior allievo dell’annodell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma.
Irene, come sempre semplice e spontanea, con il sorriso che ne illuminava il volto, ha condiviso il suo sogno e l’orgoglio del momento con i propri familiari. Ambasciatrice culturale di Sesto, come altri giovani e meno giovani sestesi, ha chiesto per l’occasione la presenza dell’Amministrazione, rappresentata dal Vicesindaco.
E’ stato donato al Presidente il volume “Ricerche spettanti a Sesto Calende, per A. G. Spinelli”, libro ormai introvabile (ne erano state pubblicate 300 copie nel 1880) che l’Amministrazione sestese ha recentemente ristampato.
Un libro che parla di Sesto e dei “Sestini” dalle origini fino al 1859. Un libro nel quale Sesto viene descritta come luogo di incontro tra popoli e genti, territorio nel quale in tanti secoli di storia si sono incontrati, mescolati, sovrapposti, integrati Celti e Romani, Longobardi e Spagnoli.”

Varese News – Giovedì 18 dicembre 2008 

***

(clicca sulla foto per ingrandire)

nappre

La Prealpina – Martedì 16 dicembre 2008 

***

(clicca sulla foto per ingrandire)

nappro

La Provincia di Varese – Martedì 16 dicembre 2008 

***

(clicca sulla foto per ingrandire)

napolitano

Lombardia Oggi – 7 Dicembre 2008

***

“Si è svolta questa mattina, al Palazzo del Quirinale, la cerimonia di consegna dei Premi “Presidente della Repubblica” dell’Accademia Nazionale dei Lincei, dell’Accademia Nazionale di San Luca e dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Dopo gli interventi del prof. Bruno Cagli, Presidente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, del prof. Guido Canella, Presidente dell’Accademia Nazionale di San Luca, e del prof. Giorgio Salvini, Presidente Onorario dell’Accademia Nazionale dei Lincei, illustrativi dei rispettivi Premi, Il Presidente Napolitano ha rivolto un indirizzo di saluto ai premiati.

Nel corso della cerimonia il Capo dello Stato ha consegnato i Premi dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia per l’anno 2007 al Maestro Renato Zanettovich e al Maestro Dario De Rosa, in rappresentanza della Scuola Superiore Internazionale di musica da camera del Trio di Trieste, e per l’anno 2008 alla Maestra Magda Olivero; i Premi dell’Accademia Nazionale di San Luca per il 2007 alla Maestra Grazia Varisco, e per il 2008 all’architetto Salvatore Bisogni; i Premi dell’Accademia Nazionale dei Lincei per il 2007 al prof. Giuseppe Macino, e per il 2008 al prof. Piercarlo Nicola.

Il Presidente Napolitano ha inoltre consegnato la Borsa di Studio, in memoria del Maestro Goffredo Petrassi, al Maestro Carmine Emanuele Cella, e la Borsa di Studio, in memoria del Maestro Giuseppe Sinopoli, al Maestro Giuseppe Russo Rossi e alla prof.ssa Irene Veneziano.

Erano presenti il Presidente della Corte Costituzionale, prof. Giovanni Maria Flick, con il Presidente Emerito prof. Renato Granata e il Giudice costituzionale prof. Franco Gallo, il Vice Presidente della Camera dei Deputati, on. Antonio Leone, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dott. Gianni Letta, il Sottosegretario di Stato ai Beni e alle Attività Culturali, on. Francesco Giro.”

Sito della Presidenza della Repubblica – Gioverdì 11 Dicembre 2008 

***

(clicca sulla foto per ingrandire)

napolitano2

La Prealpina – 7 Dicembre 2008