Poesia scritta dal Maestro Danilo Macchioni dopo una delle prove al concorso “F. Chopin” di Varsavia

Piovono intorno miliardi di note/
spesso anche giuste ma fatte di chiasso.
Or per incanto emerge una voce/
soffusa ma piena tocca le corde
colma il silenzio grondando di senso.